Regia

Un corso propedeutico agli elementi base della regia cinematografica: dallo studio e l’analisi del linguaggio filmico fino alla verifica delle caratteristiche fondative del lavoro registico, dall’idea al set fino alla post-produzione e alla distribuzione del prodotto finito. Pensato e costruito per ibridare i concetti fondamentali dello studio registico con specifiche e consolidate applicazioni pratiche che permettano al corsista di verificare costantemente le materie affrontate e i contenuti teorici analizzati durante gli incontri. Il Corso vede la conduzione alternata in modo didatticamente mirato di più docenti: due registi, un direttore della Fotografia e un’attrice affronteranno, ognuno secondo la propria specificità, il complesso ruolo del regista, alternando teoria, applicazione e pratica. Al termine delle lezioni ogni allievo sarà impegnato nella realizzazione di un cortometraggio individuale, in collaborazione con gli altri degli altri corsi.
  • DOCENTI
  • Samuele Rossi
  • Massimo Smuraglia
  • David Becheri
  • Chiara Luccianti

Biografia docenti :

Samuele rossi:

Si laurea con lode nel 2007 Discipline delle Art e dello Spetacolo all’Università di Pisa e nel 2017 in Filologia Moderna alla Facoltà di Letere a Roma a La Sapienza, si diploma nel 2009 in Regia Cinematografca e Televisiva alla European Rosebud Film School e nel 2014 in ScreenWrit – ing alla New York Film Academy. Esordisce alla regia di lungometraggio nel 2011 con LA STRADA VERSO CASA. Nel 2014 esce il suo primo flm documentario LA MEMORIA DEGLI ULTIMI. Nel 2018 produce SE DI TUTTO RESTA UN POCO. SULLE TRACCE DI ANTONIO TABUCCHI per la regia di Diego Perucci. Atualmente è in pro- duzione con il suo nuovo flm di fnzione GLASSBOY. Da novembre 2018 è docente di Regia dell’Accademia Cinema Toscana e alla scuola di cinema Anna Magnani.

Massimo Smuraglia:

Ha diretto il Cineclub Spazio Uno di Firenze, dal 1987 al 1994. Ha promosso ed organizzato molte importanti rassegne e molti incontri con autori.Ha collaborato con importanti manifestazioni quali “Il Premio ai Maestri del Cinema” di Fiesole.Ha scritto alcuni saggi pubblicati su riviste e su cataloghi di rassegne (La fantascienza nell’epoca della guerra fredda, il neorealismo italiano etc.). E’ Presidente della Scuola di Cinema Anna Magnani dal 2018 avendola diretta sino alla presidenza sin dalla sua fondazione.

David Becheri:

Laureato in Psicologia presso l’Università degli studi di Firenze  e, mentre termina gli studi universitari, frequenta la Scuola di Cinema della sua città. I cortometraggi di cui ha curato la fotografia sono selezionati e premiati in numerosi festival nazionali (David di Donatello, Globi d’Oro, Riff, San Marino Film Festival, Salento Finibus Terrae) ed internazionali (Dubai International Film Festival, Jaipur International Film Festival, Los Angeles Movie Awards, San Francisco Indipendent Film Festival). Nel 2007 gira il suo primo lungometraggio “ Le mani libere del destino”.Nel 2018 è Direttore della fotografia dei videoclip musicali di Lorenzo Baglioni. Parallelamente all’attività sul campo, da alcuni anni insegna direzione della fotografia e linguaggio cinematografico.

Chiara Luccianti:

Attrice, performer, pedagoga teatrale, regista.

Lavora con Federico Tiezzi, Alfonso Santagata, Compagnia Catalyst Theatre, Teatro Popolare d’Arte, Roberto Latini, Teatro Metropopolare, La Brigata Ballerini.

Dal 2010 al 2013 insegna recitazione presso la Scuola di Cinema Anna Magnani. Nel 2012 fonda l’associazione culturale La Brigata Ballerini, con la quale produce gli spettacoli “Ubureide” (2012), “Dom Juan” (2013) , “ Racconto Crudele di Gioventù” (2013), “ Je suis Jesus” (2018)


PROGRAMMA

  • L’evoluzione del linguaggio cinematografico
  • Dal linguaggio filmico ai livelli della rappresentazione
  • Codici, segni, aree espressive
  • Messa in scena, messa in quadro, messa in sequenza
  • Dalla parola alla rappresentazione filmica
  • Dalle forme dello sguardo al valore dell’inquadratura
  • Studio dei regimi narrativi e della focalizzazione
  • Dalla rappresentazione all’inquadratura
  • Dal movimento di macchina alla gestione del tempo della narrazione
  • Il movimento di macchina all’interno di una scena, di una sequenza, di un blocco narrativo
  • Incontro tra registi e sceneggiatori: consegna delle sceneggiature
  • Analisi critiche delle sceneggiature
  • Esercitazioni di messa in scena
  • La conduzione degli attori
  • Il rapporto del regista col DOP e le altre figure professionali del set
  • Dalla preproduzione alla produzione
  • Dalla produzione alla postproduzione
  • La teoria del montaggio
  • La distribuzione

ESERCITAZIONE e PRODUZIONE

Il corso prevede una parte tecnica e pratica che consiste in una serie di esercitazioni e nella realizzazione di un vero e proprio cortometraggio individuale come saggio di fine corso. Ogni allievo pertanto dovrà assumere il ruolo di regista e dirigere realmente un set cinematografico. Ogni produzione sarà proiettata e resa visibile su tutti i canali della scuola.


  • Attestato di frequenza
  • Attività didattica 
  • Esercitazioni tecniche
  • Realizzazione cortometraggio individuale

CALENDARIO DELLE LEZIONI

GENNAIO 2020

Sabato 11 (10.00-13.00) Smuraglia

Sabato18 (10.00-13.00) Smuraglia

Sabato25 (10.00-13.00)   Smuraglia

Mercoledì 29 (20.00-23.00) Becheri

FEBBRAIO 2020

Mercoledì 5 (20.00-23.00) Becheri

Martedì 11 (20.00-23.00) Rossi

Martedì 18 (20.00-23.00) Rossi

Martedì 25 (20.00-23.00) Rossi

MARZO 2020

Martedì 3 (20.00-23.00) Rossi

Martedì 10 (20.00-23.00) Rossi

Martedì 17 (20.00-23.00) Rossi

Mercoledì 25 (20.00-23.00) Becheri

APRILE 2020

Mercoledì 1 (20.00-23.00) Becheri

Sabato 4 (10.00-13.00/15.00-18.00) Rossi

Sabato 11 (10.00-13.00/15.00-18.00) Rossi

Sabato 18 (10.00-13.00/15.00-18.00) Rossi        

Martedì 28 (20.00-23.00) Luccianti

MAGGIO 2020

Lunedì 4 (20.00-23.00) Becheri

Lunedì 11 (20.00-23.00) Becheri

Martedì 19 (20.00-23.00) Luccianti

Martedì 26 (20.00-23.00) Luccianti

Quota d’iscrizione: 950 euro

Per coloro che non hanno compiuto 21 anni, sconto del 10%

*  Ad ogni corso deve aggiungersi il costo della quota associativa annuale di 20 € 

** E’ possibile rateizzare la quota d’iscrizione