Recitazione

CORSO DI RECITAZIONE
Tutti noi abbiamo un grosso potenziale creativo ma non sempre ne siamo consapevoli. Esprimere la propria creatività, acquisire confidenza con lo “strumento” del corpo, della voce, del gesto è divertente e salutare. Nel dare vita a un processo creativo, col metodo dell’improvvisazione, che significa creare situazioni, storie, partendo da un oggetto, un suono, una frase, una pagina scritta, proveremo a “giocare”, a inventare, esprimendo le nostre parti più nascoste, più profonde e imprevedibili: le innumerevoli facce che sono dentro di noi, che fanno parte di noi. L’Attore, come ogni essere umano, ha dentro di sé tutto ed è unico: quello che è valido per uno non è detto che lo sia per un altro. Ad ogni indicazione risponde, ad ogni stimolo reagisce. Si comincia così a giocare con l’improvvisazione e tutto si muove e smuove: inconscio, ragione, intuizione, spontaneità. Con una ricerca coraggiosa e profonda si riesce a far emergere quella parte dell’individuo-attore, necessaria per la costruzione del personaggio che deve interpretare. Affronteremo “ l’analisi del testo” cioè l’esatta comprensione di quello che si andrà a recitare. Improvviseremo così davanti a una telecamera, ricercando la naturalezza e l’essenzialità della parola, del gesto, dell’espressione, per arrivare ad interpretare brevi sceneggiature.
ESERCITAZIONI E PRODUZIONE

Le lezioni  saranno supportate da esercitazioni.
Inoltre al termine del corso ogni allievo potrà interpretare uno o più ruoli attoriali nella produzione dei cortometraggi di fine corso. Il Corso si svolgerà interamente in presenza, rispettando le regole AntiCovid


  • Attestato di frequenza
  • Attività didattica 
  • Esercitazioni tecniche
  • Realizzazione cortometraggio individuale

PhotoELF Edits: 2016:03:26 — Batch Resized

Biografia Carlina Torta:

Carlina Torta è attrice, autrice e regista teatrale; ha lavorato anche per il cinema e per la televisione.  Nel 1974 entra nel Teatro del Sole di Milano; nel 1980 fonda  il Teatro Panna Acida con Angela Finocchiaro; nel 1985 inizia una stretta collaborazione con Marco Zannoni per il Centro di Drammaturgia di Fiesole. Viene premiata dall’Istituto del Dramma Italiano con la seguente motivazione: “Da anni persegue con crescente successo come regista e come interprete una personale linea espressiva… tesa a trasformare in senso attuale l’antica tradizione teatrale propriamente milanese, densa di turbamenti interiori e acre ironia”. Dal 2001 conduce un laboratorio di ricerca e sperimentazione teatrale nel paese di Dicomano, dove vive. È stata docente di Drammaturgia nella Scuola di Scrittura Teatrale diretta da Dacia Maraini nel triennio 2003-2006. Ha scritto, diretto e interpretato numerosi spettacoli teatrali, fra cui A cercare insieme i fiori..nella vita e nella scrittura di Clara Sereni, Ritorni, Torta al cioccolato, Frammenti, Amaramore, Grazie Woody, Manicomio primavera, Casalinghitudine, Carlina Cardunculus, Riso Integrale, Solo per Archi, Come la notte, Nera, Maldimare, Scala FPanna Acida. In teatro ha lavorato con A. Finocchiaro in Calendar Girls regia Cristina Pezzoli, M.A.Monti in Tante belle cose di E.Erba regia di Alessandro D’Alatri, Lunetta Savino in Casa di bambola di  Henrik Ibsen regia di Leo Muscato, con Andrea Giordana in Il seduttore di Diego Fabbri regia di Giancarlo Sepe e in  spettacoli prodotti dal Teatro Franco Parenti per la regia di Andrée Ruth Shammah: La vita è un canyon di Augusto Bianchi Rizzi, con Anna Galiena e Franco Oppini; Re Lear di William Shakespeare con Piero Mazzarella; La Tempesta di Emilio Tadini con Piero Mazzarella; Io l’erede di Eduardo con CorradoTedeschi; I promessi sposi alla prova di Giovanni Testori con Gianrico Tedeschi; La Maria Brasca di Giovanni Testori con Adriana Asti. Ha preso parte a diversi film, fra cui Il Pretore di G.Base, Posti in piedi di C. Verdone, Principessa di G. Arcelli , Volevo solo dormirti addosso di E. Cappucci, La vita altruiAcquario e Da qualche parte in città di M. Sordillo; Così è la vita di Aldo, Giovanni e Giacomo; Fuori dal mondo di G. Piccioni; La Messa è finita di N. Moretti; Ladri di saponette e Ho fatto Splash di M. Nichetti.


PROGRAMMA

Il Corso si svolgerà interamente in presenza, rispettando le regole AntiCovid


INFO

Carlina Torta

20 Lezioni

Ore 16.00/19.00 

Officina Giovani – Sala Teatro 

Quota di iscrizione 650 

Per coloro che non hanno compiuto 21 anni, sconto del 10%

*  Ad ogni corso deve aggiungersi il costo della quota associativa annuale di 20 € 

** E’ possibile rateizzare la quota d’iscrizione