Sceneggiatura 1 (corso base)

"Scrivi la storia, elimina tutte le belle frasi e vedi se funziona ancora"
(D.Mamet)

Essere sceneggiatori non ha tanto a che fare col saper scrivere quanto col saper pensare.

Un buon sceneggiatore deve imparare a fare a meno di ciò che è ornamentale, descrittivo. Cosa resta? Resta la storia, quella sequenza essenziale di avvenimenti che separano l’eroe dal conseguimento del proprio scopo. Il corso si propone di essere una sorta di palestra per giovani scrittori, per appassionati di cinema e per tutti coloro che sentono di avere qualcosa da raccontare.

Insieme affronteremo tutte le fasi del processo creativo che dal soggetto attraverso il trattamento e la scaletta conduce alla sceneggiatura. Non sono quindi richieste particolari competenze letterarie. Il corso intende fornire a chiunque si cimenti nella scrittura per immagini gli strumenti di base per strutturare il racconto cinematografico. Attraverso esercitazioni pratiche, dal brainstorming alla scrittura della scena, passando attraverso l'analisi di materiale filmico, ogni allievo svilupperà:

  • un videominuto;
  • un cortometraggio individuale della durata non superiore ai 10 minuti;
  • una parte di un film multilineare frutto di una sceneggiatura collettiva.

Tutto questo allo scopo di sperimentare linguaggi diversi e diverse forme del racconto per immagini, dalla sintesi e l'immediatezza del videominuto alla complessità della struttura multilineare. Al termine del corso, grazie alla collaborazione degli allievi registi della scuola, il cortometraggio scritto da ciascuno degli allievi verrà realizzato in video.

PRINCIPALI ARGOMENTI AFFRONTATI

  • La teoria dei tre atti
  • Il viaggio dell’eroe e gli archetipi della narrazione
  • L'arco di trasformazione del personaggio
  • La struttura multilineare e la non linearità
  • La struttura dibattimentale
  • Tema e argomento
  • L'ironia drammatica
  • Le risonanze
  • I principali generi narrativi

Le sceneggiature degli allievi del corso saranno realizzate dagli allievi registi come saggio di fine anno.

Numero chiuso – 6/7 allievi

Inizio corso:  Lunedi 6 Novembre 2017 ore 20.00 Scuola di Cinema Anna Magnani Via Carbonaia, 31 PRATO

Durata: 20 lezioni

Quota d'iscrizione: 620 € - Per chi ha meno di 21 anni sconto del 20%

SCENEGGIATURA 2 (per chi ha già esperienza)

I RICORDI NON BASTANO

DALL’AUTOBIOGRAFIA ALL’AUTOFINZIONE.

“E anche avere ricordi non basta. Si deve poterli dimenticare quando sono molti e avere la pazienza di aspettare che ritornino. Poiché i ricordi di per se stessi ancora non sono. Solo quando divengono in noi sangue, sguardo e gesto, senza nome e non più scindibili da noi, solo allora può darsi che in una rarissima ora sorga nel loro centro e ne esca la prima parola di un verso.” Secondo il metodo autobiografico praticato presso la Libera Università di Anghiari, il laboratorio propone ai partecipanti un percorso volto a sperimentare l’autonarrazione attraverso la scrittura e le sue possibili rielaborazioni in forme finzionali attraverso la manipolazione della propria identità narrativa. Le scritture autobiografiche prodotte nella prima fase del lavoro saranno oggetto di alterazioni guidate secondo spunti di riflessione tratti dalla letteratura o dal cinema. I racconti dei partecipanti verranno editati e raccolti in un piccolo volume autopubblicato. L’ultima fase del laboratorio prevede un percorso cinematografico con l’analisi di alcuni film autobiografici e l’adattamento dei racconti scritti in altrettante sceneggiature che verranno realizzate a cura della scuola di cinema. Il laboratorio è rivolto a chi ha già frequentato un corso di sceneggiatura di primo livello o ha comunque un’esperienza pregressa nell’ambito della scrittura (creativa, giornalistica, drammaturgica, ecc).

Numero di Incontri: 15 Incontri di 2h30, una volta a settimana.

Orario: 20-22.30

Quota di partecipazione: 400 euro.

STRUTTURA: INTRODUZIONE TEORICA AL GENERE AUTOBIOGRAFICO (1 incontro) LABORATORIO AUTOBIOGRAFICO DI PRIMO LIVELLO (brevi scritture guidate, 5 incontri) DALL’AUTOBIOGRAFIA ALL’AUTOFINZIONE (stesura di un racconto, 5 incontri) IL CINEMA AUTOBIOGRAFICO (esempi nel cinema e adattamento dei racconti, 5 incontri)

Docente

Ilaria Mavilla

Leggi curriculum

Estratti