Operatore e Direzione Fotografia


Mi avvicinai a una nicchia e quel che vidi, “La vocazione di San Matteo”, di Caravaggio, mi cambiò la vita.
Il taglio di luce che percorreva quel dipinto stravolgente separava l’umano dal divino.
Tutti i miei film successivi sono stati segnati da quella rivelazione
.

[Vittorio Storaro] 


E’ direttore della fotografia chi assicura una coerenza figurativa all’immagine lungo l’intero arco del film, secondo le necessità del racconto, attraverso la disposizione sul set delle fonti naturali e artificiali di luce, in combinazione con la scelta  degli obiettivi, prefigurando infine le risultanze dei processi di sviluppo e produzione. 

Il Direttore della Fotografia,  è il principale collaboratore del regista. Il Maestro della Luce. E’ autore della sensazione percettiva sensoriale e visiva  delle immagini nello spettatore, ovvero l’autore di quella che viene definita  come “estetica” di un film.





ESERCITAZIONE & PRODUZIONE 

Le lezioni teoriche saranno supportate da esercitazioni tecniche.
Inoltre al termine del corso ogni allievo dovrà sostenere il ruolo di direttore della fotografia affiancando il regista sul set e operando realmente in una vera e propria produzione nel cortometraggio di fine corso.


  • Attestato di Frequenza
  • Attività didattica 
  • Esercitazioni tecniche
  • Realizzazione cortometraggio individuale

PROGRAMMA

1. IL MESTIERE DEL DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA

  • La fotografia nel cinema. Chi è il Dop?
  • Competenze e conoscenze
  • Il rapporto con il regista
  • Le squarde
  • Procedure sul set

2. IL LINGUAGGIO CINEMATOGRAFICO 

  • Lo spazio filmico
  • Elementi costitutivi delle scene
  • I campi e i piani di ripresa
  • La continuità
  • Lo spazio cinematografico e la sua organizzazione interna
  • Forze interne, bilanciamento e composizione

3. ELEMENTI DI FOTOGRAFIA

  • Cenni di ottica
  • Anatomia delle lenti
  • Esposizione: diaframma e otturatore
  • Messa a fuoco
  • Profondità di campo e il suo calcolo
  • Distanza reale e distanza apparente
  • Utilizzo delle ottiche e il loro linguaggio
  • Lenti speciali e uso creativo delle ottiche
  • Test e manutenzione degli obiettivi
  • Sensore, focale e rapporto di crop

4. ESPOSIZIONE

  • Luce come energia
  • Esposizione: diaframma e ISO
  • Esposizione: utilizzo dell’esposimetro, il rapporto di contrasto
  • Gli strumenti
  • Latitudine di posa e curva caratteristica
  • Strumenti per monitorare l’immagine e loro utilizzo

5. LA LUCE E IL COLORE

  • La natura della luce, cenni di fisica
  • Le teorie del colore
  • La temperatura colore
  • Lo spazio colore

6. LA MACCHINA DA PRESA

  • Segnale digitale
  • Il sensore
  • Campionamento
  • Formati di ripresa, compressione e codec
  • Supporti
  • Cablaggio
  • LUT

7. MOVIMENTI DI MACCHINA

  • Motivazione e tecnica invisibile
  • La macchina fissa
  • Supporti per la camera
  • Inquadrature in movimento
  • Tecnologie e tecniche per muovere la mdp
  • Altre tipologie di supporto

8. CREARE CON LA LUCE

  • Luce naturale e luce artificiale
  • Tipologie di corpi illuminanti, caratteristiche e loro utilizzo
  • Luce in interni ed esterni
  • Bilanciamento del colore della luce
  • Filtri e gelatine
  • Correzione delle luci fuori standard
  • Creare con la luce
  • Posizionamento dei corpi illuminanti
  • Altri reparti

9. LA CONTINUITA’ CINEMATOGRAFICA

  • Le riprese per il montaggio
  • La direzione principale
  • Lo spazio filmico
  • Turnaround
  • Altri problemi di continuità

10. PREPRODUZIONE E POSTPRODUZIONE

  • La lettura della sceneggiatura
  • Confronto con regista e produzione
  •  I sopralluoghi
  • Formare le squadre
  • Liste materiali
  • La post produzione

11. PROBLEMI TECNICI

  • Problemi più comuni e soluzione

INFO

22 Lezioni 
Inizio Corso  – Lunedi 3 Dicembre 
Orario – ogni Lunedì dalle ore ore 20.00 alle ore 23.00 
Quota d’iscrizione :  € 750 


*I minori di anni 21 avranno uno sconto del 10%

* Ad ogni corso deve aggiungersi il costo della quota associativa annuale di 20 €

** E’ possibile rateizzare la quota d’iscrizione